Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Gudo Gambaredo – Moirago

Dal nucleo di Gudo Gambaredo si prende la strada comunale in direzione di Parazzolo e da qui si raggiunge la Cascina S. Marta in Comune di Zibido percorrendo una bella strada asfaltata alberata. Scavalcata l’autostrada Milano-Genova il percorso raggiunge il complesso di Salterio e il nucleo di Moirago, dove si collega all’Alzaia destra del Naviglio Pavese. 

Esiste la possibilità di sovrapassare il Naviglio Pavese, utilizzando il manufatto di attraversamento esistente a Moirago, o di percorrere l’Alzaia stessa, in direzione Milano o in direzione Binasco, in condizioni di sicurezza, in quanto in questo tratta il passaggio veicolare è limitato ai soli mezzi che si dirigono alle proprietà in affaccio.

La cascina Parazzolo mantiene tuttora la struttura originaria, anche se è in parte disabitata. Al suo interno si svolge ancora una fiorente attività agricola, legata non solo alla coltivazione di cereali, ma anche ad allevamento di bestiame.

Individuata dall’ingresso merlato, ben visibile anche dall’autostrada, la cascina S. Marta risale al XIV secolo: il catasto Teresiano la registra nel “territorio di Moirago”, tra i beni delle Reverende Madri di Santa Marta di Milano: le trasformazioni tardo ottocentesche della palazzina non hanno alterato la forma generale della corte chiusa con la piccola corte dei salariati nell’angolo nord occidentale. Oggi la cascina è sede di attività agricola collegata ad altre attività di tipo socio-assistenziale. 

Affacciato su una conca del naviglio Pavese, con una grande cancellata in ferro, il complesso di Salterio è uno dei più interessanti della zona. Le diverse trasformazioni avvenute nei secoli si sono articolate attorno ad una vastissima corte sulla quale affacciano la casa padronale, con porticato, cancellata di separazione e giardino alle spalle, la grande stalla e la casa dei salariati. Su corti minori affacciano altri edifici di notevole interesse. A Moirago degni di nota sono l’edificio che ospita l’Asilo Salterio, le case a ringhiera e la Chiesa dei SS Vincenzo e Bernardo.

(da Camminando sull'acqua)

 

CERCA NEL SITO

SELEZIONATI PER VOI...

Tieniti aggiornato sugli avvenimenti nel parco