Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

CASSINO SCANASIO: Il Castello

Percorrendo la tangenziale Ovest di Milano, in prossimità dell’uscita per Rozzano, è possibile scorgere l’antico castello di Cassino Scanasio, borgo dalle origini romane e oggi quartiere della città di Rozzano.

Rozzano fa parte del territorio del Parco, non solo per la sua posizione geografica, ma soprattutto per la ricchezza di verde e cascine. Il Comune di Rozzano è riuscito a salvaguardare il suo patrimonio storico e ambientale nonostante l’intensa urbanizzazione degli anni Settanta. Appartiene a questo periodo la costruzione della tangenziale, paradossalmente punto di osservazione privilegiato sul Castello Visconteo, che sorge a nord di Rozzano lungo la statale dei Giovi, l’antica strada maestra affi ancata in tutto il suo percorso dal Naviglio Pavese.

L’edificio, di proprietà privata, attualmente è situato all’interno di un complesso residenziale che ha trasformato le dipendenze agricole ottocentesche in residenze esclusive.
I lavori di riutilizzo di tutta l’area sono iniziati nel 1988: per ora tuttavia non hanno ancora interessato il castello che – al contrario di altri edifi ci storici di rilievo – si presenta in completo abbandono.

Occorre ammettere, comunque, che non ha perso il suo fascino, la sua aria decadente che, in contrasto con gli edifi ci e il prato da cui è circondato, ne aumenta il mistero.

 

CERCA NEL SITO

SELEZIONATI PER VOI...

Tieniti aggiornato sugli avvenimenti nel parco