Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

RHO, Villa Burba

Villa Burba è una delle ville di delizia fiorite nei dintorni di Milano a partire dal XVII secolo. Consentivano alle famiglie patrizie di esercitare il controllo sulle loro tenute extra-urbane, di godere del riposo offerto dalla campagna con agio pari al rango, di esibire prestigio presso i proprietari dello stesso ceto sociale.
Sorge a lato del tracciato storico della strada del Sempione, a poca distanza dal Santuario dell’Addolorata di Rho, su terreni appartenenti da secoli alla nobile famiglia Crivelli, portati in dote da Maddalena, sposa del conte Luigi Pecchio, che ne curò la costruzione attorno al 1665.
Ha la caratteristica singolare di “villa in rosa”, poiché passò di proprietà più volte, in mano a nobildonne come Renata Melzi d’Harrach, moglie morganatica del duca d’Este, Teresa Felber della Scala, Annamaria Serbelloni.
Dal 1873 proprietà dei marchesi Cornaggia Medici, ne ospitò successi e disgrazie (dagli ori olimpici nella scherma, a incidenti e rovesci di fortuna), con un legame intenso anche verso le famiglie che ne condussero l’attività agricola, sperimentale e innovativa, durata nelle parti rustiche fino al 2002.
Di proprietà del Comune di Rho dal 1966, con una progressiva accurata azione di recupero ne è divenuta vivace polo culturale.

 

Da vedere

La villa padronale con struttura a U: la corte d’onore è impreziosita da una bella fontana; le ali e il corpo centrale tardo-barocchi sono ingentiliti da manufatti di ferro battuto, da un bel portico a colonne binate, da ritmiche finestre corniciate d’intonaco.
Il parco di 13.000 mq: è aperto al pubblico nella buona stagione, ospita essenze varie e alcuni esemplari arborei molto antichi, conserva parte della recinzione originaria decorata con statue e mosaico in ciottoli di fiume.
La corte rustica, ricuperata a nuove funzioni: la rimessa, la stalla, il fienile e il filatoio sono oggi sale da convegno e da esposizione; due nuovi torricini ellittici trasparenti sul lato parco consentono l’accesso al pubblico e una fontana-lavatoio con pergolato evoca nel parco l’uso d’acqua originario.

 

Da non perdere

Il salone del camino che riporta la data di costruzione (1665), affrescato come tutte le sale a piano terra; lo scalone d’onore e gli spazi della Biblioteca al piano nobile.
L’ala est, con la permanente dedicata allo scultore rhodense Franco Fossa e il raccolto Spazio Ragazzi della Biblioteca.
Gli stemmi araldici che ornano il portico e il balconcino affacciato sul parco. La piccola cappella di San Giuseppe.
L’ex stalla con volte in cotto e colonnine di granito, e il luminoso filatoio con gli infissi originali.

 

Info

Villa Burba è polo culturale del territorio rhodense. E’ sede della Biblioteca Comunale (emeroteca e sezione Ragazzi; servizi di consultazione-prestito librario; servizi telematici, multimediali e internet)
dell’Ufficio Cultura del Comune di Rho
del Si.Cu.Rho
(promozione del sistema culturale territoriale in partnership con Cariplo e Fiera  Milano)
del Centro di Documentazione Locale (raccolta e catalogazione informatica di materiali distoria locale)
della Fondazione di Comunità Nord Milano (promozione delle attività di animazione e solidarietà della comunità locale, in partnership con Cariplo)

E’ aperta al pubblico negli orari della Biblioteca
Lun-Gio: 9.00-18.45; Ven: 9.00-12.30; Sab: 9.00-18.00

E’ visitabile previo appuntamento
E’ accessibile per gruppi in visita guidata da concordarsi al n
. 02.9303245 
Ufficio Sistema Culturale Rhodense e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Le visite verranno effettuate al raggiungimento di una quota minima di 10 iscritti

Servizi liberi al visitatore
Parcheggi auto e bici; spazi lettura, spazi relax, caffetteria; collegamento internet; accesso al parco.

 

CERCA NEL SITO

SELEZIONATI PER VOI...

Tieniti aggiornato sugli avvenimenti nel parco