Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

CORBETTA: la villa Frisiani Mereghetti Maggi

La Villa Frisiani Mereghetti Maggi si trova a Corbetta (Milano) ed è collocata in Piazza del Popolo tra il Castelletto e la Villa Borri - Manzoli; è considerata la villa più antica tra queste nominate in quanto conserva delle parti che risalgono al XIV secolo. Anticamente annessa al Castello di Sant’Ambrogio, la villa venne poi adibita ad abitazione privata nel XVI secolo, decorata con vari dipinti e successivamente ristrutturata nel 1653 dall’architetto Francesco Maria Ricchino che le ha dato l’aspetto attuale.

L’antichità dell’edificio, il prestigio della famiglia, le relazioni ufficiali, il censo, le origini cittadine e le ambizioni hanno fatto in modo che non si interrompesse il passaggio di artisti e decoratori dalla villa: al luogo si legano presenze forti in tre secoli, dal XIV al XVII. Villa Frisiani può essere definita quasi un museo: affreschi, soffitti a cassettoni, pavimenti lignei, pitture allegoriche, mitologie, cornici, lunette, volte, scenografi, fasce, medaglioni la caratterizzano e alla sua realizzazione hano partecipato nomi importanti come Carlo Francesco Nuvolone e Giovan Battista Tiepolo. I tre archi della facciata sono retti da doppie colonne in granito di baveno; al piano superiore cinque aperture sono poste simmetricamente.

La facciata posteriore, che guarda su quello che era uno dei più grandi giardini di Corbetta, attraversato dal fontanile Madonna, è in mattoni a vista e presenta due corpi laterali aggettanti che chiudono la composizione. All’interno, l’intervento pittorico più rilevante si deve ai fratelli Giovanni Stefano e Giuseppe Montalto, presenti a Corbetta nel 1656.

Visita il sito della villa

 

 

CERCA NEL SITO

SELEZIONATI PER VOI...

Tieniti aggiornato sugli avvenimenti nel parco