Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Il lago Mulino di Cusico, è stato chiamato per decenni "quarto lago": assieme ad altri tre, forma il complesso dei Laghi Carcana, che sono il risultato delle attività estrattive eseguite a partire dagli anni '60 sul territorio comunale. I primi tre laghi, da anni, sono destinati alla pesca sportiva, mentre il quarto, per varie vicende, è stato abbandonato per un tempo così prolungato che si sono innescati processi di rinaturalizzazione delle sue rive. Si è sviluppata una fascia riparia ben strutturata, diventando un'importante zona di ricovero per le diverse specie animali  che, di passaggio o in modo stanziale, sfruttano l'ampia fascia boscata per le loro differenti necessità.

L'area dove si trova il lago Mulino di Cusico, contenuto nel progetto "Camminando sull'acqua", è il nucleo di un parco urbano che attualmente collega San Pietro Cusico a San Giacomo e che, in futuro, potrebbe raggiungere le frazioni del territorio comunale. La sua riqualificazione rientra nel progetto (Master Plan) per il recupero del sistema dei Navigli Lombardi che i Comuni di Zibido San Giacomo, di Gaggiano e di Buccinasco hanno deciso di portare avanti insieme

Cerca nel sito

Selezionati per voi...

Tieniti aggiornato sugli avvenimenti nel parco